Chiosco parco Muccioli
Notizie

Al parco Muccioli il “Kiosko” sarà verde grazie al lavoro di Casaecologica.net

Iniziative per bambini e ragazzi. Giochi, sport e proposte di animazione coordinate. Cambia in modo propositivo la gestione del parco Muccioli, a Gussago, all’interno del quale sono in corso gli interventi di ampliamento del chiosco dell’area verde di via Sale. L’associazione ambientale “La Casa Ecologica.net”, che ha rilevato la precedente gestione della struttura di proprietà comunale, sta operando alcuni interventi per poi inaugurare, il 23 febbraio, il nuovo «Kiosko». «In questi giorni – spiega il segretario dell’associazione, Carola Bergamaschi -, stiamo allestendo una tettoia che

Chiosco parco Muccioli
Notizie

Lavori in corso al chiosco del parco “Muccioli” di via Sale: è cambiato il gestore

Nel mese di ottobre la società XGEL snc ha espresso la volontà di rinunciare alla concessione quinquennale (2010-2015) per la gestione del chiosco comunale all’interno del parco “Muccioli” di via Sale segnalando, contestualmente, la volontà dell’Associazione “La casa Ecologica.net” al subentro, facendosi carico degli impegni gestionali assunti dal precedente gestore. La proposta di subentro è stata accettata dalla Giunta comunale con deliberazione numero 216 del 28 ottobre 2013 e nei giorni scorsi l’Associazione “La casa Ecologica.net” ha iniziato dei lavori che porteranno ad una migliore fruibilità della struttura.

Municipio di Gussago
Appalti/Bandi

Comune di Gussago: aperto il bando di gara per il chiosco a Ronco

Segnaliamo che il Comune di Gussago ha pubblicato un bando di gara – project-financing – per l’affidamento in concessione della progettazione, costruzione, gestione e manutenzione di un chiosco-bar e parcheggio ad uso pubblico a Ronco. La proposta dovrà essere consegnata al Comune di Gussago entro le ore 12:00 del giorno 23 dicembre 2013. Le due migliori proposte pervenute, valutate da una commissione giudicatrice composta da esperti in materia di opere pubbliche, accederanno ad una successiva procedura di negoziazione e confronto. L’aggiudicatario dovrà presentare il progetto

Vandali al parco di Sale
Notizie

Vandali in azione al parco “Muccioli” di Sale 2013

Un nostro lettore ci ha segnalato che il chiosco all’interno del parco “Muccioli” a Sale di Gussago questa mattina offriva un penoso spettacolo, con arredamento distrutto e rovesciato a terra e rifiuti sparsi nei dintorni. Evidentemente sabato notte dei vandali hanno agito devastando la zona. Invitiamo chi avesse informazioni sull’accaduto ad informare le autorità competenti.

Municipio di Gussago
Notizie

Parcheggio e chiosco a Ronco: ci sono perplessità in Consiglio comunale

Un parcheggio e un chiosco in zona Ronco di Gussago, a lato delle scuole elementari, da realizzare con la modalità del project financing (meccanismo che prevede il finanziamento di un’opera pubblica con capitali privati). È questo il piano che il Consiglio comunale di Gussago ha inserito nel programma delle opere pubbliche. Il progetto, che avrà un costo di 153mila euro, sfrutterà 250 dei 700 metri quadri complessivi di proprietà del Comune adiacenti alla scuola, ricavando un chiosco adibito a bar, dalle dimensioni 75 mq con

Notizie

Presto un chiosco a Ronco?

Segnaliamo che l’Amministrazione comunale di Gussago sta valutando un’offerta di convenzione, ricevuta il 6 maggio 2013, nella quale si propone la realizzazione di un chiosco adibito alla somministrazione di alimenti e bevande, in località Ronco. La proposta prevede la riqualificazione dell’area pubblica ubicata tra via Cava e via Ronco e la realizzazione di parcheggi.

Parco Muccioli Via Sale
Notizie

Approvato dalla Giunta il miglioramento del Parco Muccioli di via Sale

La Giunta Comunale del 25 giugno 2012 ha approvato l’accordo che l’Assessore Giovanni Coccoli ha definito con il gestore del chiosco del Parco “Vincenzo Muccioli” di Via Sale. L’accordo prevede che al fine di migliorare l’usufruibilità dell’intero parco e delle strutture ivi presenti il gestore del chiosco provvederà, a proprio carico e quindi senza nessun costo per il Comune, ad una serie di interventi a fronte del rinnovo della concessione, alla scadenza naturale del 28 febbraio 2015, per un periodo di uguale durata (5 anni)