Cocaina e contanti in auto: 50enne gussaghese nei guai

23 Marzo 2015

Venerdì sera, durante un’operazione di controllo, la Guardia di Finanza ha rinvenuto su un’autovettura otto dosi di cocaina. Il conducente, un 50enne di Gussago, aveva con sè banconote di diverso taglio per un valore di 520 euro e ben 3 telefoni cellulari. Giudicato per direttissima, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Fonte: Giornale di Brescia

La Volante scova uno spacciatore alla Mandolossa: arrestato

17 Dicembre 2014

In un’area di servizio attendeva clienti per piazzare hashish e marijuana. Impegnati in un controllo antiprostituzione alla Mandolossa, una delle «vie del sesso» della città, nella tarda serata di lunedì gli agenti della Squadra Volante della questura hanno sorpreso uno spacciatore in attesa di clienti. Ad insospettire i poliziotti un giovane che da lungo tempo sostava in un’area di servizio. Non stava facendo carburante ed era ancora lì al secondo passaggio. La pattuglia si è fermata e ha chiesto i documenti a L.F., 27 anni di Gussago.

Arrestata 45enne: trasportava droga in auto

25 Giugno 2014

Nella serata di sabato i carabinieri di Gussago hanno arrestato una 45enne del paese per detenzione ai fini di spaccio di droga. Stava raggiungendo i clienti in auto quando è stata bloccata: con sè aveva 9 dosi di cocaina. Ha ottenuto gli arresti domiciliari fino al processo. Da diversi giorni i carabinieri la stavano seguendo. Fonte: Bresciaoggi

Accoltellamento, presi gli aggressori: regolamento di conti per droga

4 Giugno 2014

Si è chiuso in meno di 24 ore il cerchio attorno ai due uomini che martedì sera a Gussago hanno aggredito a coltellate un 22enne senegalese. Si tratta di due 40enni del paese. I carabinieri sono arrivati a loro raccogliendo le testimonianze delle persone che hanno assistito alla discussione esplosa ai tavolini di un bar del paese franciacortino e poi all’inseguimento per le vie del centro, fino al ferimento avvenuto accanto alla chiesa parrocchiale. Sia uno degli aggressori che la vittima sono stati coinvolti in

Spacciano nel weekend, marito e moglie arrestati

7 Aprile 2014

Incensurati e assolutamente insospettabili. Eleganti e con modi di fare educati. Probabilmente ad un posto di blocco non sarebbero mai stati fermati. Eppure hanno destato l’attenzione dei carabinieri di Gussago che li avevano notati fuori da alcuni bar del paese, sulla loro Audi A3. Erano stati visti nelle serate del fine settimana girare per Gussago e il sospetto era che spacciassero sostanze stupefacenti. Un dubbio che è stato sciolto venerdì sera quando i militari guidati dal maresciallo Sergio La Prova sono intervenuti per un controllo e

Carabiniere si getta nella roggia e ferma pusher

12 Febbraio 2014

Non ha esitato un solo istante. Per inseguire il pusher che stava scappando si è gettato pure lui nella roggia, gonfia di acqua per le forti piogge degli ultimi giorni, molto tumultuosa e pure fangosa, e ha agguantato il fuggitivo. Non solo. Una volta acciuffato il nordafricano si è ributtato nel canale e lo ha ammanettato. L’uomo è uno dei quattro che la notte tra venerdì e sabato viaggiavano su una Golf intercettata dai carabinieri di Gussago nella zona industriale del paese. Nel rendersi conto

Intercettati con la droga la gettano dai finestrini: tre persone arrestate

11 Febbraio 2014

Un’auto che si allontana a forte velocità, seguita dai carabinieri con sirena e lampeggiante. Un inseguimento breve che si è concluso con la cattura di tre persone, due italiani e un marocchino, e il sequestro di due chili di hashish suddivisa in panetti. Droga che durante la fuga – come raccontano i testimoni – è stata gettata dal finestrino e poi recuperata. Mossa che non è passata inosservata ai militari della stazione di Gussago impegnati in controlli sul territorio. Non è dato sapere, dato lo stretto

Spacciatore non si ferma all’alt: inseguito e arrestato dai Carabinieri

1 Dicembre 2013

Non si è fermato all’alt dei carabinieri, che lo hanno inseguito e arrestato dopo un breve inseguimento: nei guai è finito il 31enne K.R., alla guida di una Renault Clio, che alla vista dei militari ha provato a disfarsi di un contenitore cilindrico in plastica di colore giallo contenente al suo interno sette dosi di eroina e tre di cocaina. Il giovane è stato condannato ad un anno di reclusione (pena sospesa). Fonte: corriere.it

“Fumo”: arrestato a Brescia un ventenne di Gussago

8 Gennaio 2013

  Fumo, cocaina ed erba: pusher nella rete di Polizia e Arma. Carabinieri e Polizia impegnati nel contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti in città nelle ultime ore a cavallo del fine settimana dell’Epifania. Tre le persone finite nei guai in tre distinti interventi di «pantere» e «gazzelle». Una pattuglia della Volante sabato sera ha fermato in via Sorbana una Peugeot che era parcheggiata per strada. Sulla vettura c’erano un bresciano di Palazzolo di 46 anni e un tunisino di 28. E proprio quest’ultimo è stato trovato in possesso di otto involucri contenenti cocaina che aveva nascosto in una manica della giacca. In più aveva anche 1390

In auto con tre chili di «fumo»

21 Luglio 2012

Nordafricano bloccato dalla Polizia a Gussago con lo stupefacente. «Fumo» all’orizzonte, dalle parti di Gussago. Il sequestro di tre chili di hascisc è ripercorso da Sara Carpentieri, che dirige l’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura. Da lei dipendono gli agenti in forza alla Squadra Volante, nucleo di pronto e primo intervento della Polizia di Stato, che martedì pomeriggio hanno intercettato la vettura condotta da un nordafricano dalle parti di Gussago. «Erano lì per le ricerche di uno degli autori della rapina piazzata in mattinata

1 2 3