Foto-disegno di Gussago, anni Trenta del secolo XX

12 Luglio 2012

Gussago, anni Trenta del secolo XX (Foto-Disegno). In primo piano la chiesetta di San Rocco, posta appena sopra la “Boschetta” (boschetto) dei Piardi; sulle pendici della collina, a terrazzamenti, ed in basso, al piano, una parte degli ampi poderi Venturelli. Sulla destra la chiesa prepositurale di Santa Maria Assunta (sec.XVIII) col proprio vigneto; in lontananza, sul Colle Barbisone, l’ex convento della Santissima Trinità. Fonte: Piardi.org

Cenni storici su Gussago: Settecento e Ottocento

12 Luglio 2012

Nel corso del XVIII secolo la presenza del vescovo Querini e la volontà dei fedeli delle varie contrade porta al restauro delle chiese sparse sul territorio e alla costruzione della nuova Chiesa parrocchiale con conseguente sviluppo della contrada Castelli e la decadenza del vecchio edificio della Pieve. L’onda lunga delle vicende militari e politiche di quel secolo tocca anche Gussago, all’inizio per la guerra di successione spagnola e a fine secolo per l’arrivo di Napoleone. Il governo provvisorio della Repubblica bresciana spazza via i rappresentanti

1 16 17 18