TASI: per i gussaghesi rinviata a settembre la prima rata 2014

IMU

Visto che il Comune di Gussago non ha ancora deliberato le aliquote TASI (Tassa sui servizi indivisibili) per l’anno 2014, la scadenza per il pagamento della prima rata viene prorogato a settembre 2014, così come previsto nei giorni scorsi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Il decreto originale avrebbe voluto che i proprietari di prima casa pagassero il 16 dicembre in soluzione unica sulla base delle future aliquote e quelli di seconda casa entro il 16 giugno il 50 per cento dell’aliquota base all’1 per mille e la seconda rata (con eventuale conguaglio) entro il 16 dicembre.

Per quanto riguarda l’IMU la scadenza per il pagamento dell’acconto rimane il 16 giugno 2014: il versamento va effettuato nella misura del 50% calcolato sulla base delle aliquote del 2013. Non pagano le abitazioni principali e relative pertinenze, ad eccezione degli immobili di categoria A1, A8 e A9 e relative pertinenze, in quanto rimane l’esenzione già prevista nel 2013.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News