Trionfo azzurro per Tomas Trainini in Repubblica Ceca

Trainini Repubblica Ceca maggio 2019

Lo juniores Tomas Trainini ha calato la sestina stagionale sul traguardo di Roudnice nad Labem in Repubblica Ceca: l’under 18 di Gussago per il secondo anno di fila all’Lvf di Bergamo ha battuto nell’epilogo a ranghi compatti il connazionale Francesco Della Lunga e il francese Paul Penhoet. La nazionale guidata da Rino De Candido ha fatto l’en plein: nella prima semitappa a cronometro ha vinto Andrea Tiberi, mentre Andrea Piccolo – domenica primo a Brione nel Memorial Pietro Zipponi -, ha chiuso 3°. Nella seconda semitappa in linea è stato il routier-sprinter di Gussago ad avere la meglio con una superiorità molto marcata. Davvero uno sprint di rara potenza che ha annichilito gli avversari, i quali non sono riusciti a prendergli la ruota. Il corridore franciacortino cresciuto alla Ronco Elettronave Maurigi Delio Gallina, in questa sua seconda annata di militanza nella categoria juniores ha vinto il 31 marzo a Treviglio (Bergamo), il 7 aprile a Santa Lucia di Pescantina (Verona), il 14 aprile Reda di Faenza (Ravenna), il 28 aprile Parabiago (Milano), il primo maggio Montichiari. Quello conquistato a Roudnice nad Labem nel distretto di Litomerice, facente parte della regione di Usti nad Labem, è il primo successo che ottiene con la maglia della nazionale. Che detto per inciso ha conquistato in extremis per questa Piccola Corsa della Pace in Repubblica Ceca, dopo essere stato convocato come prima riserva. Invece i risultati ottenuti nell’ultimo periodo da Tom hanno convinto il ct De Candido a inserirlo nella Nazionale e la vittoria di ieri conferma il suo valore. In questa stagione l’azzurrino di Gussago ha vinto sei volte e anche in Repubblica Ceca non si è smentito.
A.MASS.

Fonte: Bresciaoggi