Martedì 31 marzo a Gussago l’ultimo saluto a Maria Gaburri

Maria Gaburri
Maria Gaburri

Sarà celebrato martedì 31 marzo 2015 alle 15:30 nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta a Gussago il funerale di Maria Gaburri, la 23 enne morta giovedì notte in seguito a un incidente stradale nel Milanese. I tempi per dare l’estremo saluto alla giovane studentessa tragicamente scomparsa si sono allungati in quanto è stato necessario attendere l’esecuzione dell´autopsia che è stata effettuata ieri nell’obitorio di Brugherio. Questa mattina la salma arriverà nella casa di famiglia in via Roma 81 a Gussago dove ad attenderla ci saranno la mamma Narcisa Montini, il padre Giambattista, le sorelle Sara e Anna, e i nonni Giacomo, Dina e Rosetta. Un mesto ritorno a casa per Maria, che la famiglia nel necrologio ricorda con parole emozionanti: «Da oggi il Paradiso diventa più bello, è arrivato un nuovo Angelo a portare gioia e colore: si chiama Maria. Ciao piccola stella nera, ci rivedremo tutte le notti nei nostri sogni più belli».

L’incidente fatale si è verificato attorno alle 21:40 di giovedì scorso, mentre Maria Gaburri, su una Citroën modello «C1», stava percorrendo la tangenziale Est di Milano. Una disattenzione o un colpo di sonno restano tra le ipotesi più probabili. Tragica coincidenza del destino: Maria Gaburri era stata compagna di classe al liceo Calini di Federico Gozio, altro studente gussaghese che a settembre era morto dopo essere stato investito in bicicletta a Monticelli Brusati.
A. MAFF.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News