Valorizzazione turistica: arrivano i totem in 15 Comuni di Franciacorta

Municipio di Gussago

La Franciacorta ora è più unita che mai, e marcia a ranghi serrati, per turismo e promozione del territorio. Totem informativi interconnessi tra loro, app, pannelli e un video spettacolare stanno per essere schierati in 15 comuni per promuovere «in maniera nuova, utile e tecnologica – ha dichiarato Leonardo Vizza, presidente di Terra della Franciacorta, in occasione della presentazione del progetto – le bellezze e le peculiarità di queste terre».

Si chiama «Franciacorta – Landof beauy», ed è il primo progetto realizzato da «Terra della Franciacorta», la governance territoriale che unisce 18 Comuni dell’area, e che punta ad incentivare la territorialità della Franciacorta. Il progetto, vincitore del bando per i Dat (Distretto dell’Attrattività Turistica) della Regione Lombardia, riceverà un finanziamento di 355mila euro, e vede Gussago comune capofila. Quindici totem multimediali collegati tra loro saranno disposti nei Comuni che hanno deciso di aderire.

«Il posizionamento di queste postazioni è previsto entro la fine di luglio – ha spiegato Giovanni Coccoli, assessore alla Promozione del Territorio del Comune di Gussago -. Entro il 15 luglio sarà attivato, inoltre, un totem all’aeroporto di Orio al Serio e un’altra postazione, mobile, sarà schierata in occasione dei principali eventi mondani. Stiamo organizzandoci anche per coinvolgere il Sebino». Queste strumentazioni offriranno all’osservatore e al turista uno sguardo, sulle caratteristiche peculiari e sulle bellezze del territorio franciacortino, tra arte, cultura, natura, ristorazione ed eventi.
Federico Bernardelli Curuz

I Comuni
Aderiscono all’iniziativa Gussago, Cellatica, Ome, Monticelli Brusati, Paderno Franciacorta, Passirano, Provaglio, Paratico, Rovato, Coccaglio, Cologne, Capriolo, Cazzago, Erbusco, Corte Franca.
I totem
Si tratta di device, con tecnologia touchscreen, collegati al web, che aiutano i visitatori ad orientarsi fra luoghi turistici, con notizie in italiana e inglese.
La app
I contenuti multimediali dei totem sono disponibili anche scaricando una app gratuita, rintracciabile attraverso i «Qr code» dei totem stessi.
I pannelli informativi
Quaranta pannelli informativi, coordinati graficamente con i totem, verranno posizionati nei luoghi di maggiore interesse.

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti al canale WhatsApp di Gussago News
- iscriviti alle Newsletter di Gussago News