Il Volley Gussago chiude la stagione con una bella vittoria

Asd Volley Gussago – Tecnovap Verona 3-0
(25-18, 25-23, 25-10)

Il Volley Gussago, con una vittoria per tre a zero, saluta i suoi tifosi e chiude con un eccellente ottavo posto, il suo primo campionato nazionale di B2. Contro il fanalino di coda della Tecnovap Verona, Giovanni Ghilardi, nei tre parziali, riesce a mette in campo tutte le ragazze a disposizione che, meritatamente si sono prese gli applausi dei numerosi tifosi presenti. La partita nel primo e terzo parziale non ha avuto storia mentre il secondo set, più equilibrato e palpitante, è rimasto in bilico fino alle ultime battute.

Ghilardi, con capitan Rizzi costretta in panchina per un fastidioso mal di schiena, inizia mettendo in campo Castelli al palleggio opposta a Cappelletti, Zipponi con Arcari attaccanti di posto quattro, Cordioli e Fra al centro della rete e Stornati libero. L’allenatore ospite risponde con Battistoli alla regìa opposta a Marchiotto, Bertasi e Coltri centrali, Muzzolon con Hrabar attaccanti di banda ed Erigozzi libero.

Con due ace di Zipponi ed un punto di Cappelletti le ragazze di casa si portano avanti 5 a 0 dando da subito l’impronta al parziale. Il Volley Gussago, incisivo al servizio e con un gioco rapido e concreto, riesce facilmente a passare il muro mal messo delle ragazze ospiti allungando nel punteggio. Con Arcari e Cappelletti in evidenza la squadra di casa dal 9 a 3 passa sul 15 a 6. Le ospiti tentano inutilmente di recuperare e Zipponi mette a terra il pallone del 22 a 12, Cappelletti fa 23 ed in seguito, con due attacchi in rete delle ospiti, il Gussago chiude vincente il parziale 25 a 18.

Nel secondo set, con Briano in campo al posto di Cinzia Fra e Baraggi per Stornati, il risultato resta in equilibrio fino alle ultime battute. Le ragazze ospiti partono meglio portandosi avanti 3 a 0. Il Volley Gussago con Cappelletti e Zipponi recupera 3 a 3 per poi, con tre nostri errori concedere di nuovo il vantaggio alle Veronesi, 3 a 6. Con Cordioli recuperiamo lo svantaggio per poi giocare la partita punto a punto. Briano e Arcari ci permettono di passare avanti 11 a 10 ed in seguito, grazie ad un loro attacco finito fuori ed un ace di Cordioli, allunghiamo 14 a 10. Le ragazze ospiti non si arrendono e riescono prima a recuperare per poi passare avanti 18 a 19. Ghilardi sostituisce Zipponi con Alessia Turrini e, fermato il gioco chiama le sue ragazze a consulto. Turrini, al suo esordio fra le mura di casa, si mette subito in evidenza firmando un prezioso ace che ci porta avanti 21 a 20. Con due punti di Hrabar la Tecnovap ribalta di nuovo la situazione e ripassa a condurre 21 a 22. Ottenuto il pareggio con un bel muro di Arcari le ragazze di casa ritornano avanti 23 a 22. Le Veronesi ripareggiano i conti ma, in seguito, con una veloce al centro Chiara Briano ci riporta avanti ed un muro di Cappelletti ci permette di tagliare vincenti il traguardo del secondo set.

Nel terzo parziale con Cinzia Fra al posto di Cordioli, il Volley Gussago gioca sul velluto. Le ospiti, deluse dall’esito del set precedente, non oppongono più alcuna resistenza e, sul tabellone luminoso, il punteggio a nostro favore corre veloce. Dal 4 a 0 iniziale si passa sul punteggio di 9 a 2 per poi raggiungere il 15 a 3. Ghilardi opera il doppio cambio palleggio-opposto, dentro Rossato e Facchetti per Cappelletti e Castelli. L’andamento del set non cambia, Turrini firma il ventesimo punto ed Arcari mette a terra il pallone che vale il 21 a 3. Altro cambio in casa nostra con Anna Tregambe in campo per l’ottima Turrini. Le ragazze ospiti si rifanno vedere segnando qualche punto a loro favore ma il Volley Gussago, con Rossato ed Arcari, chiude parziale e partita lascando le Veronesi a 10 punti.

Applausi alle nostre ragazze che con la vittoria contro la Tecnovap chiudono all’ottavo posto assoluto superando in classifica l’altra squadra Bresciana, il Real Volley. Un ottimo risultato ottenuto da un grande gruppo che ha saputo partita dopo partita trovare la giusta coesione e le motivazioni per superare i momenti difficili. Da queste basi bisognerà partire per costruire la squadra del prossimo anno. Per ora, interpretando anche il pensiero dei nostri tifosi, ringraziamo di cuore questa squadra per quanto ha saputo mettere in campo, per i momenti di gioia che ha saputo regalarci. Alè Volley Gussago.

ASD Volley Gussago: Giulia Rizzi, Cinzia Fra 3, Valeria Rossato 1, Rachele Cordioli 5, Jessica Cappelletti 14, Camilla Arcari 13, Anna Castelli 1, Chiara Briano 5, Giulia Facchetti, Ethel Zipponi 5, Martina Baraggi (L2), Alessia Turrini 2, Anna Tregambe, Silvia Stornati (L). Allenatori: Giovanni Ghilardi e Fabio Mangili.
Tecnovap Verona: Marchiotto 2, Bertasi 2, Battistoli 1, Coltri 4, Muzzolon 8, Centomo 1, Hrabar 12, Dai Prè, Zorzi, Knuff, Erigozzi. Allenatori: Pillitu e Coltro.

Arbitri: Canossi Federica (Darfo), Ferrari Filippo (Mantova).

A cura di Claudio De Lorenzi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News