Il Volley Gussago ritorna alla vittoria e si aggiudica il derby con Fornaci

Volley Gussago, stagione 2015-2016

Record Ricambi Supercyclon Volley Gussago – Meccanica Pi.Erre Fornaci 3-1
(18-25, 25-20, 25-13, 25-17)

Ci voleva il derby di ritorno contro Fornaci per rivedere il miglior Volley Gussago. Nella palestra di Navezze, piena come non mai, le ragazze del presidente Vanoglio, contro la quarta forza del campionato, si aggiudicano, con pieno merito, una vittoria da tre punti che vale doppio. Infatti, la Record Ricambi Volley Gussago con questo successo, pur rimanendo al sesto posto della classifica, si porta ad una sola lunghezza dalla quinta ed a tre soli punti dal Fornaci, rilanciandosi nella corsa ai play off. E poi diciamolo, le vittorie nei derby, per noi Bresciani hanno un gusto speciale, e se vinti, un sapore dolcissimo. In particolare per le ragazze di Giovanni Ghilardi che arrivando a questo incontro dopo tre sconfitte consecutive, erano consapevoli che, per fare risultato nel derby, contro la Meccanica Pi.Erre Fornaci, ci voleva una prestazione sicuramente sopra le righe. Dopo un primo set, particolarmente ”stonato” che ci ha fatto temere il peggio, è toccato a capitan Rizzi, top scoorer con 25 punti, suonare la carica, prendere per mano la squadra cambiando totalmente la “musica” e ribaltando in questo modo le sorti dell’incontro.

Ghilardi mette in campo Zanetti alla regìa con Cappelletti in diagonale, Rizzi con Beschi attaccanti di posto quattro, Roselli con Fra al centro e Stornati libero. A differenza delle ospiti la Record Ricambi parte contratta e sprecona dando spazio al gioco delle avversarie che non se lo fanno dire due volte e scappano avanti 10 a 3. L’allenatore delle Gussaghesi chiama il tempo una prima volta, si ripete poi sul 21 a 15, ma, purtroppo per noi, non ottiene risultati significativi e le ospiti vincono facile 25 a 18. Nel secondo set la “musica“ cambia ed è il Suprcyclon a suonare la ”sinfonia” migliore. Con ficcanti battute da fondo campo, muri e difese spettacolari, attacchi su tutto il fronte della rete, le nostre ragazze mettono finalmente in campo quanto di meglio sanno fare. Subito in fuga, 6 a 0 in breve si portano sul 10 a 1. L’allenatore ospite si brucia subito i due time out ma la sostanza non cambia di molto. La Meccanica Pi.Erre recupera qualche punto ma le padrone di casa, con Cappelletti e Cinzia Fra sugli scudi, tagliano vincenti il traguardo 25 a 18 pareggiano il conto dei set. L’inizio del terzo parziale resta in equilibrio anche se sono le ragazze di Ghilardi a fare da lepre (8 a 6); le atlete ospiti non mollano ma sul 13 a 10, con Rizzi dai nove metri, il Volley Gussago ottiene un filotto di sei punti (19 a 10) e, fra l’entusiasmo dei numerosi tifosi, ipoteca la vittoria del set che si chiude 25 a 13. Nel quarto set, grazie ad alcuni nostri errori, il Fornaci rimette la testa in avanti 6 a 4. L’allenatore della Record Ricambi sostituisce Cappelletti con Serena De Nicolo, le sue ragazze riprendono a giocare, si portano sul 10 a 8 ed in seguito, grazie anche alle battute della nuova entrata, si spingono sul 14 a 10. Tocca poi ad Irene Beschi favorire l’ulteriore allungo (18 a 12) ed a Claudia Roselli, sempre efficace da fondo campo, consentirci di arrivare sul 22 a 13 imboccando così, con un notevole vantaggio, la dirittura d’arrivo. La Meccanica Pi.Erre tenta un recupero ma, grazie anche alla superba prestazione del nostro libero, Silvia Stornati, le padrone di casa non concedono molto ed è con un attacco di Beschi da posto quattro che la Record Ricambi Supercyclon Volley Gussago mette fine al set ed alla partita concedendosi ai meritati applausi dei suoi tifosi e del pubblico tutto.
Dopo le ottime impressioni avute la scorsa settimana, la maiuscola prestazione fornita ieri sera, contro una formazione sicuramente da rispettare, dimostra che, quando ci sono le giuste motivazioni, il Volley Gussago riesce sempre a dare il meglio di sé. Ora si tratta di dare continuità alle nostre prestazioni e, se ci riusciremo, già dalla prossima settimana, tornando dalla trasferta di Gorle, potremmo avere ottime sorprese di classifica. Alè Record Ricambi Supercyclon Volley Gussago.

Record R. Supercyclon Volley Gussago: Cappelletti Jessica 10, Del Bono Valentina n.e., Beschi Irene 11, Rizzi Giulia 25, Capelli Alessia n.e., Cinzia Fra 15, Beatrice Zanetti, Serena De Nicolo 1, Lancini Tiziana n.e., Silvia Stornati, Giada Pezzano n.e., Allenatori: Ghilardi Giovanni e Dusi Marco.
Meccanica Pi.Erre Fornaci: Tonoli, Scalvini, Castelli, Bazzoli, Pegoianni, Finazzi, Cordioli, Prestini, Manini, Castioni, Rubelli, Popa. Allenatore: Scatoli.

Arbitro: Scalvenzi Pierino (Bs)

A cura di Claudio Delorenzi